30 marzo 2016: scadenza prenotazione spazi in occasione del Palio di San Donato 2016

Il 19, 20 e 21 agosto 2016 è prevista la XVII edizione del Palio di San Donato.  

Il Regolamento per l’utilizzo degli spazi pubblici e per l’applicazione del canone patrimoniale non ricognitorio in occasione del Palio di San Donato, approvato con Delibera di C.C. n. 3 del 16.2.2009, prescrive che a tutti coloro che intendono partecipare alla manifestazione ricreando ambientazioni medievali (siano queste destinate alla didattica, alla somministrazione di alimenti e bevande al pubblico e/o al commercio)  devono presentare apposita domanda di prenotazione dell’uso degli spazi pubblici o ad uso pubblico entro il 30 marzo di ogni anno.

Scarica la modulistica predisposta dagli uffici per le richieste di prenotazione da presentare compilata e sottoscritta entro la data del 30 marzo 2016.  

La domanda (è disponibile anche la versione formato PDF) nel suo insieme è costituita da più parti, che devono essere opportunamente compilate e sottoscritte ove richiesto:

- RICHIESTA PARTECIPAZIONE E PRENOTAZIONE (obbligatoria) (in carta semplice) nella quale devono essere riportati:
o    dati del richiedente;
o    tipologia d’utilizzo del suolo (vendita/somministrazione/allestimenti ad uso didattico-espositivo non commerciale);
o    dimensioni e mq richiesti;
o    ubicazione precisa (via/ piazza riferimenti nn. civici o insegne) ;
o    dichiarazione d’impegno, in caso di accoglimento della domanda, alla realizzazione di un allestimento conforme alle caratteristiche indicate nella scheda tecnica allegata e alle eventuali prescrizioni indicate dalla stessa commissione ad hoc;

- ELENCO PRESCRIZIONI generali per l’allestimento di ambientazioni medievali in occasione del Palio di San Donato da sottoscrivere per accettazione (OBBLIGATORIO);

- SCHEDA TECNICA (OBBLIGATORIA) relativa all’allestimento che si intende realizzare,  corredata da disegno o fotografia e da qualsiasi altra documentazione utile ai fini dell’esame della richiesta;

- SCHEDA EVENTI, da compilare usando il modulo predisposto, obbligatoria esclusivamente nel caso si intenda proporre e realizzare appuntamenti/iniziative/eventi particolari ad integrazione della programmazione generale (ad es. animazione di musici, giullari, laboratori, mostre, tornei)


La descrizione dettagliata dell’allestimento (la scheda tecnica opportunamente compilata, corredata, da foto, disegni, etc) costituisce un elemento essenziale e imprescindibile per l’esame della richiesta di prenotazione da parte della commissione.

Si raccomanda, pertanto, la massima cura ed attenzione nella sua compilazione, in quanto, qualora la documentazione prodotta risultasse insufficiente, incompleta o, addirittura, mancante, non potrà essere espresso parere positivo a fronte della richiesta e pertanto la domanda sarà RESPINTA!


La modulistica (oltre a copia del Regolamento e alla tabella delle tariffe 2016) è scaricabile
anche dal sito istituzionale del Comune di Cividale del Friuli, collegandosi al seguente link:

http://www.cividale.net/index.php?id=2120&no_cache=1

(selezionare “Domanda partecipazione e PRENOTAZIONE spazi Palio S. Donato 2016” scaricabile nel formato word - .doc -  e adobe reader - .pdf -)

Ricordiamo che la prenotazione degli spazi costituisce la prima fase (imprescindibile) per poter partecipare al palio con un allestimento

Per eventuali informazioni e chiarimenti potete rivolgervi all’Ufficio Turismo del Comune di Cividale del Friuli, sito in p.zza P.Diacono, 10, ai seguenti recapiti:
tel. 0432/710427 oppure 0432/710422;
fax 0432/710423;
turismo@cividale.net

 



 palio 2016, cividale, palio cividale, suolo palio, allestimenti palio, somministrazione, commercio, didattica, eventi